Elenco blog personale

giovedì 4 aprile 2013

Dylan "hmm"


4 commenti:

  1. Mi piace molto sia la chioma bianca sia la sensaz che il coperchio potrebbbe essere un toupet sia l'aspetto sano da bello di borgata sospeso tra Baglioni ( vedi famoso special con il team up tra DD ed il cantautore del reuccio Claudio Villa ) ed il Califfo ( RIP).

    Mi pare di vedere un abbozzo di storia: Klaus Kaliffo è una popstar in là con gli anni, ma non ha assunto il siero del supersoldato di Gianni Morandi e , senza trucco, assomiglia al cantante della Steve Rogers Band ( che sta a Steve Rogers come Marzullo a Jim Morrison ).
    Sono lontani i tempi della maglietta fina. A dirla tutta , dopo il crepuscolo, il ns sente la mancanza della maglietta della salute mentre canta nel vento di un concerto di fine stagione. E la chiamano estate. Loro, non Klaus. Una sera , quando rientra stanco e con il parrucchino sulle 23, trova nel suo camerino un distinto gentiluomo che gli propone di restituirgli il vigore dei suoi anni giannimorandici in cambio di un concerto in un club, di fronte ad un pubblico scelto. KK ha letto tanti di quei Dylandogs da sapere che tipo di contratto sta x firmare, ma le ossa che scricchiolano sono pessime consigliere ed il ns sventurato accetta. La sera dopo una carrozza nera trainata da cavalli neri passa a prenderlo. Un galoppo indiavolato. Un castello perso nella nebbia.
    Un salone ripieno di vecchietti che nemmeno un Parlamento della Prima Repubblica. Tanto da farlo sentire giovane.
    Il ns intona una cover di Mmm Mmm Mmm Mmm dei Crash Test Dummies. I senatori cantano con lui. Pogano. Ridono. Anche Klaus canta e ride. Di nuovo vivo.
    Il coccodrillo sui quotidiani il giorno dopo era accompagnato da una foto in cui aveva ancora una bellezza arrogante ed una chioma scura come il manto di un cavallo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hmm... molto interessante questo soggetto...

      Elimina