Elenco blog personale

sabato 11 febbraio 2012

"MR.D".


6 commenti:

  1. Down in the graveyard where we have our tryst
    The air smells sweet, the air smells sick
    He never smiles, his mouth merely twists
    The breath in my lungs feels clinging and thick
    But I know his name, he's called Mr. D.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ... and when they call him, he, Mr. D. arrives!

      Elimina
  2. Magnifico...ma è fatto in digitale?

    RispondiElimina
  3. Grazie... si, completamente in digitale.

    RispondiElimina
  4. Il digitale sta "contagiando" parecchi bravi artisti ma sinceramente continuo a preferire il "classico" (anche per le mie illustrazioni) benchè il suo stile mi piace da matti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Considero la computer grafica, un mezzo come un altro(pennello, pennino, pennarello, grafite...), per "concretizzare" quello che ho nella testa. L'importante, per quanto mi riguarda, è non lasciarsi prendere la mano dallo stesso o si fa l'errore che facevano illustri colleghi negli anni '80 con l'aerografo! Saluti.

      Elimina